Aprire il garage da una pagina Web

Questo progetto ti permette di avere disponibili su una pagina web i comandi di apertura e chiusura del tuo garage. Questi comandi saranno disponibili all’interno della rete di casa tua (wifi o rete fissa). Per renderli disponibili dall’esterno, ad esempio tramite smartphone, seguono altri progetti che coprono questa esigenza.

In pratica questo progetto getta le basi per una serie di progetti che permettono di comandare l’apertura del tuo garage o cancello da dove vuoi tu.

ATTENZIONE: molte automazioni prevedono, per mantenere la certificazione di sicurezza, che i comandi siano impartiti “ad uomo presente”.

 

Di seguito è rappresentato uno schema della mappa degli articoli in modo da identificare le parti del progetto da leggere.

Fai da te

Qui di seguito viene spiegato come fare a modificare l’impianto del garage automatico per permetterne l’apertura tramite pagina Web.

Cosa serve

  • Avere un minimo di conoscenza informatica e di impianti elettrici
  • Garage con apertura e chiusura automatizzata motorizzata
  • Connessione a Internet in casa che abbia un indirizzo ip pubblico (anche se non statico)
  • Router Wifi ADSL (magari con servizio di dynamic dns)
  • Collegamento in rete vicino al garage
  • Un computer con una porta USB (per il settaggio)

Schema elettrico

Schema elettrico con 2 pulsanti (apri e chiudi)

Schema elettrico automazione garage
Schema elettrico automazione

Schema elettrico per 1 pulsante (apre e/o chiude).

Apertura garage dotato di 1 solo pulsante per l’apertura e chiusura

Cosa comprare

  • Raspberry
Raspberry per aprire il garage
Raspberry
  • Scheda SD
  • Arduino
Arduino Uno
Arduino UNO
  • Interfaccia relè
Modulo Relè per l'apertura del garage
Modulo Relè
  • Sensore magnetico
  • Scatola
Scatola elettrica per il controllo e centralina
Scatola vicino alla centralina del garage

Per l’elenco completo si può consultare la pagina, da cui si possono acquistare le parti su Amazon:

Lista della spesa

Sopralluogo

  • All’interno del garage o nei pressi del cancello, individuare un posto comodo dove installare la scatola che è stata comprata, dove verrà posto raspberry ed arduino. La cosa ottimale è individuare un posto che non sia troppo distante dai pulsanti di apertura e chiusura del garage.
Scatola elettrica per il controllo e centralina
Scatola vicino alla centralina del garage
  • Valutare anche se si vuole accendere e spegnere l’illuminazione del garage, nel qual caso, individuare l’interruttore della luce.
  • Pensare inoltre a dove posizionare il sensore magnetico sulla serranda o sul cancello. Pensare a posizionare la parte fissa, dove arrivano i fili di connessione, e la parte solidale alla serranda o al cancello. Quando la serranda è chiusa le due parti devono essere vicine, pressochè attaccate. Quando la serranda si apre, la parte solidale alla serranda, si deve muovere liberamente con essa.
  • Valutare come far arrivare l’alimentazione elettrica alla scatola.
  • Ultima cosa, importantissima, valutare come far arrivare la connessione ad Internet al Raspberry: in wifi o tramite cavo connesso con il router adsl. Calcolare che la connessione via cavo è la più sicura ma necessita una distanza dal router di 90m, a meno che non siano installabili repeater lungo la tratta. Bisogna valutare che sforzo comporta passare questo cavo (UTP) e il risultato estetico (a meno che non si possano sfruttare canalizzazioni preesistenti).

 

Realizzare l’impianto

  1. Nella zona individuata per l’installazione va installata la scatola elettrica, dove riporre l’automazione.
  2. Va portato il cavo elettrico di alimentazione a 220V all’interno.
  3. Se vuoi accendere automaticamente l’illuminazione del garage, devi portare anche 2 cavi elettrici che arrivano alla lampadina.
  4. Porta anche il cavo UTP all’interruttore per alzare/abbassare la serranda del garage.
  5. Inoltre porta il cavo vicino alla serranda, dove installerai il sensore magnetico.

Effettuare i collegamenti

  1. Collegare in parallelo due coppie del cavo UTP ai pulsanti di salita e discesa della serranda elettrica.
  2. Collegare l’illuminazione del garage.
  3. Fissare il sensore magnetico. La parte senza fili, va fissata con un po’ di silicone alla serranda, nella parte bassa, quando questa è chiusa. La parte con i fili, va fissata al muro in modo che sia accanto alla parte sulla serranda quando questa è chiusa.

 

Installazione del software

Per installare il software puoi seguire due strade

  1. Installazione rapida del software per aprire il garage
  2. Installazione personalizzata del software per aprire il garage

Alla fine delle due strade otterrai il seguente risultato.

Da un PC o smartphone collegati alla tua rete locale, aprendo un browser e digitando nella barra degli indirizzi

192.168.1.102:1880/garage

dovrebbe apparire una schermata tipo la seguente:

Pagina web garage
Apri garage tramite pagina web

 

Da qui potrai comandare il garage.

 

5 comments

  1. Buongiorno, mi interessa molto il suo articolo, vorrei provare a seguire le sue indicazioni per automatizzare con HomeKit il mio garage. L’uni Dubbio che ho è il fatto che lo schema elettronico che mostra lei presenta un interruttore con si e giù x apertura e chiusura. Nel mio caso invece ho un pulsante che da un solo tipo di impulso e apre e chiude con lo stesso “click” posso adattare il suo sistema al mio caso? Grazie mille

    1. Sicuramente si può adattare. Basta inserire un po’ di logica sul progetto Nodered. Se vuole la guido a farlo. Però prima controlli la centralina: la mia poteva funzionare con 1 bottone o 2 bottoni. Potrebbe essere che i morsetti per i due bottoni siano scollegati. Che modello è la centralina? Ha qualche manuale di istruzioni o foto della scheda?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *